Strumenti Creativi

Strumenti Creativi

Dixit: esercita il pensiero laterale divertendoti

Con questo post su Dixit diamo il via alla rubrica Strumenti Creativi, che si propone di esaminare, per l’appunto, una serie di strumenti creativi a disposizione di tutti e, come in questo caso, facili e divertenti da usare, grazie ai quali potrai allenare o implementare le tue capacità di creatore di contenuti.

INTRO

Se siete degli appassionati di giochi da tavola, quasi sicuramente conoscerete lo strumento creativo di oggi, perché negli anni ha avuto un successo spropositato, conquistando sia i neofiti, sia gli appassionati di board games. Stiamo, ovviamente, parlando di Dixit, distribuito in Italia da Asmodee.

I motivi di questo apprezzamento? L’originalità del game play e la semplicità delle regole. A proposito di questo secondo punto, è molto più facile spiegarne il funzionamento giocando un paio di partite, che a parole. Ma proveremo comunque a farlo, in poche parole.

Dixit confezione
La confezione di Dixit. All’interno: un tabellone con pedine, delle carte illustrate e dei segnalini numerati

COME FUNZIONA, SPIEGATO FACILE

Lo scopo di Dixit è fare più punti possibile a ogni mano, in modo da avanzare su un tabellone fino ad arrivare al traguardo. Niente di più, niente di meno. Ma come si fanno questi punti?

Ogni giocatore ha in mano sei carte illustrate con disegni fantasiosi ed evocativi, la cui interpretazione è piuttosto ambigua. Il giocatore di turno sceglie una carta, la mette sul tavolo coperta e dà una definizione. Ad esempio, in riferimento alla carta qua sotto: 20000 leghe sotto i mari.
Tutti gli altri giocatori mettono a loro volta una carta sul tavolo, dopodiché le carte vengono mischiate e scoperte. I giocatori non di turno, basandosi sulla definizione data, devono capire qual è la carta del giocatore di turno.

Uno dei maggiori pregi di Dixit è che ti incoraggia a guardare un oggetto in modo inedito.

Chi indovina la carta prende 3 punti. Il giocatore di turno prende 3 punti se almeno uno degli altri giocatori ha azzeccato la carta. MA. Se tutti i giocatori indovinano o se nessuno ci riesce, non prende punti. In aggiunta, gli altri giocatori prendono un punto per ogni altro giocatore che sceglie la sua carta.

Dixit carta
Una carta di Dixit, la cui definizione potrebbe essere “Vacanze da sogno”

Questo cosa significa? Che nel dare la sua definizione della carta, il giocatore di turno non deve essere né troppo specifico (altrimenti tutti indovinano e non prende punti), né troppo vago o impreciso (altrimenti nessuno indovina e non prende punti). Deve insomma trovare una via di mezzo per far indovinare solo ad alcuni.

Allo stesso tempo, gli altri giocatori sono incentivati a mettere giù una carta che si ricolleghi alla definizione del giocatore di turno, per indurre gli avversari a sceglierla, così da guadagnare punti aggiuntivi.

IN CHE MODO PUÒ ESSERTI UTILE

Divertente, dirai. Ma in che modo un semplice gioco in scatola come Dixit può essermi d’aiuto nello sviluppo della mia creatività e nella produzione di contenuti?

Uno dei maggiori pregi di Dixit è che ti incoraggia a guardare un oggetto – in questo caso la tua carta, con la sua illustrazione – in modo inedito. Perché nel dare una definizione devi al contempo non essere scontato, ma essere comunque preciso e rimanere comprensibile.

Dixit partita
Dixit: una partita in corso

Se la tua definizione è banale, tutti indovineranno. Se sarai troppo generico o vago, il rischio è che qualcuno abbia una carta più calzante della tua rispetto alla definizione che hai dato. Se sarai troppo oscuro o se darai una definizione sviante, non indovinerà nessuno. In tutti questi casi, non otterrai punti.

Anche quando non è il tuo turno, dovrai esercitarti per calarti nella mente degli altri e “decifrare l’ambiguità”. Nella loro definizione c’è un appiglio, un riferimento culturale (ad esempio la citazione di un libro o di un film) che possa autarti a scegliere la carta giusta?

Essere originale, ma comprensibile e accurato: sono tutte capacità fondamentali nell’esercizio della creatività e nella creazione di contenuti.

Guardare a una questione in modo diverso. Essere originale, ma comunque comprensibile e accurato. Comprendere gli altri. Sono tutte capacità fondamentali nell’esercizio della creatività e nella creazione di contenuti.

Il bello, con strumenti come Dixit, è che puoi allenarle in maniera divertente. Dopotutto, chi lo ha detto che imparare e migliorarsi debba per forza essere noioso?

Carta da gioco
E tu, quale definizione daresti di questa carta per non essere troppo scontato, ma nemmeno troppo oscuro?

Impara i trucchi della scrittura tecnica e creativa: scopri i nostri corsi!

corso seo facile

La SEO, spiegata facile

Marco Agustoni
2 ore
Tutti ti parlano di SEO, ma sai a malapena che cosa significhi? Vorresti che il tuo sito fosse al primo posto sui motori di ricerca, ma non hai idea da che parte cominciare? Vorresti creare contenuti che piacciano a Google, ma non sai come accontentarlo? Allora questo è il corso che fa per te: in poche ore imparerai i fondamentali della Search Engine Optimization, l’ottimizzazione dei contenuti e dei siti per i motori di ricerca.
Scopri il corso
magazine

SEO per web magazine e testate locali

Marco Agustoni
3 ore
Dai fondamenti della SEO ai trucchi per sfruttare la cosiddetta coda lunga dei motori di ricerca, questo corso ti dà gli strumenti di base per elaborare una strategia SEO coerente, realizzare un piano editoriale coordinato e creare contenuti “che piacciono a Google”.
Scopri il corso

Lascia un commento!

Cosa ne pensi di Dixit: esercita il pensiero laterale divertendoti?

Ti serve il nostro aiuto?

Allora non esitare a contattarci: saremo lieti di ascoltare la tua storia e di studiare la soluzione più adatta a te!